Produttori: Podere della Civettaja

“Le vigne sono cinque, disposte su 2,5 ettari ad un’altitudine di 500 mt circa. La densità è molto alta, 9.000 piante per ettaro, su terreni argilloso - calcarei con esposizione sud - sudovest. La passione che viene rivolta alla parte agronomica è altrettanto forte per quella enologica. Nella piccola cantina il lavoro è influenzato dalle esperienze fatte in Borgogna, ma adattato allo stile e all’
“Le vigne sono cinque, disposte su 2,5 ettari ad un’altitudine di 500 mt circa. La densità è molto alta, 9.000 piante per ettaro, su terreni argilloso - calcarei con esposizione sud - sudovest. La passione che viene rivolta alla parte agronomica è altrettanto forte per quella enologica. Nella piccola cantina il lavoro è influenzato dalle esperienze fatte in Borgogna, ma adattato allo stile e all’ambiente toscano. Le uve vengono infatti vinificate separatamente, vigna per vigna, in tonneau aperti e in parte in cemento. Tutte le operazioni sono minime e completamente manuali, compreso l’imbottigliamento. Dopo la vinificazione, l’affinamento si svolge per 12 mesi in barrique usate, dal terzo al sesto passaggio e oltre. Poi occorrono 10 mesi in cemento per l’assemblaggio e altri 10 in bottiglia. - Guida Slow Wine 2015
Leggi tutto

Non ci sono articoli per questo produttore.