Produttori: Isole e Olena

“Paolo De Marchi è stato uno degli artefici della rinascita del Chianti Classico e oggi gode giustamente della fama e del blasone che ha raggiunto la sua azienda. Il Cepparello ha dimostrato in tempi non sospetti dove si poteva arrivare con il Sangiovese. Perfino i vari Cabernet Sauvignon, Syrah e Chardonnay, accomunati nella linea della Collezione, hanno contribuito fortemente all’affermazione de
“Paolo De Marchi è stato uno degli artefici della rinascita del Chianti Classico e oggi gode giustamente della fama e del blasone che ha raggiunto la sua
azienda. Il Cepparello ha dimostrato in tempi non sospetti dove si poteva arrivare con il Sangiovese. Perfino i vari Cabernet Sauvignon, Syrah e
Chardonnay, accomunati nella linea della Collezione, hanno contribuito fortemente all’affermazione del terroir e della denominazione principale, dando
un’ulteriore mano alla sua credibilità.” - AIS Duemilavini 2011
“Sono state condotte sperimentazioni per capire a quali densità il sangiovese dà i risultati migliori, con selezione dei più validi cloni aziendali.” - Guida vini
slow 2012
“Originario del Piemonte ma ormai pienamente chiantigiano, a dispetto della sua naturale ritrosia Paolo De Marchi è una delle figure più autorevoli e
rispettate di tutto il mondo del vino italiano. Da 50 ettari di vigneto, disposti su terreni essenzialmente galestrosi, De Marchi ottiene vini dai connotati
territoriali netti, qualunque sia il vitigno in gioco. Questi vini non si impongono per peso o volume, ma offrono generalmente una sensazione di finezza e
carattere. Il produttore racchiude in una frase la ‘missione’ insita nel mestiere di vignaiolo: ‘bisogna cercare di capire il senso di un territorio’. E pare
proprio che qui ci riesca benissimo.” - Guida Espresso vini d’Italia 2012
Leggi tutto
Mostrati 1 - 2 di 2 prodotti
Mostrati 1 - 2 di 2 prodotti